Confcommercio: Fvg,cala indicatore fiducia imprese terziario

Cala la fiducia delle imprese del terziario del Fvg, anche se migliora lo scenario occupazionale e le aziende del settore presentano un saldo positivo (+165) tra cessate e nuove. Sono i dati dell'indagine di Format Research sul primo trimestre 2018 per la Confcommercio regionale. Il calo di fiducia riguarda sia l'andamento generale dell'economia, sia con riferimento alla propria attività. L'indicatore è passato dal 53,9 del IV trimestre 2017 al 51,1 del primo trimestre 2018, con una previsione di calo al 50,0 nel trimestre successivo. Si registra anche uno stallo dei ricavi, una sofferenza soprattutto nei piccoli negozi, e la situazione, secondo la ricerca, è destinata a complicarsi nei prossimi tre mesi anche a causa del contemporaneo calo dei consumi che si riverbera sulle imprese di commercio al dettaglio meno strutturate. Migliorano lo scenario occupazionale, pur con un'ingente presenza di contratti a tempo determinato, e la situazione dei tempi di pagamento da parte dei clienti, ma riparte l'inflazione.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pravisdomini

    FARMACIE DI TURNO